L’Italia è notoriamente un Paese a rischio sismico e idrogeologico. La propensione degli italiani a investire sul mattone non è, in questi termini, un investimento del tutto “sicuro” ed è, pertanto, consigliabile ai residenti nelle zone a rischio tutelarsi con un’assicurazione sulla casa per calamità naturali (alluvioni, inondazioni, terremoti, eventi atmosferici avversi).

L’assicurazione tendenzialmente rimborsa i danni causati da eventi naturali imprevedibili sempre a seconda delle garanzie e delle clausole contrattuali stabilite.

Varie formule assicurative

Le polizze assicurative sulla casa in caso di calamità naturali si possono stipulare sia nelle agenzie che online. Le condizioni variano a seconda dell’agenzia proponente e in base alle regole della concorrenza sul mercato, ma soprattutto in base alle caratteristiche dell’immobile:

  • area di residenza;
  • grandezza in mq e tipologia dell’immobile (villa, villino a schiera, appartamento, casa in affitto, casa delle vacanze, chalet);
  • valore catastale.

In caso di assicurazione per rischio calamità, il risarcimento viene – nella maggior pare dei casi – calcolato sul primo rischio assoluto senza applicare la regola proporzionale.

I premi assicurativi

assicurazione casa calamità naturaliI premi variano a seconda del contratto stipulato: se si assicura solo l’immobile o anche il suo contenuto e i suoi abitanti; esistono premi che si calcolano con tariffe al mq (per esempio 2,60€ al metro quadro che in caso di rischio calamità possono aumentare fino a 3-4 € al metro quadro da aggiungere al premio minimo di partenza).

Questo tipo di polizze non sono “esclusive”, nel senso che comprendono anche le altre garanzie per furti, incendi, rapine, assistenza legale, responsabilità civile e sempre in base alla propria situazione abitativa e al proprio prospetto di bilancio.

Le polizze hanno durata annuale e sono rinnovabili. Si può recedere dal contratto in ogni momento, previa comunicazione. Per le assicurazioni stipulate online, la procedura può avvenire per via telefonica o tramite il servizio clienti online.

Come valutare l’opportunità di fare un’assicurazione casa per le calamità

Nel caso in cui si desideri attivare una polizza assicurativa sulla propria abitazione, ma si hanno dei dubbi sull’opportunità di avere una copertura in caso di calamità o si vuole conoscere il rischio sismico della propria zona di residenza è bene consultare la mappa sismica del territorio italiano che riporta anche le zone a rischio idro-geologico e quelle esposte a particolari eventi naturali catastrofici. In questo modo sarà più facile valutare la propria situazione e scegliere con più sicurezza il piano assicurativo più idoneo alle proprie esigenze.

Vota l’articolo !