assicurazione impianto solare

Dotarsi di un impianto solare per la casa è senza dubbio un passo strategico per chi vuole fare un investimento a lungo termine, avendo anche come priorità quella di aiutare il Paese a ridurre le emissioni Co2 e l’impatto ambientale.

Non si poteva certo immaginare, però, che impianti del genere potessero essere facilmente soggetti a furti da parte di malintenzionati: le normali assicurazioni per la casa non coprono questo tipo di situazioni.

Considerato che un impianto di questo tipo è comunque costoso, conviene adoperarsi per assicurarlo attraverso polizze ad hoc, che negli ultimi anni stanno riscuotendo molto successo. Vediamo dunque quali sono le caratteristiche delle principali assicurazioni sugli impianti solari.

Caratteristiche delle assicurazione per impianti energia alternativa

La principale, e forse più interessante, opportunità per chi decide di assicurarsi dai furti di questo tipo, è quella di non dover stipulare una polizza dedicata a tutta la casa, ma esclusivamente all’impianto solare. Tale tipo di assicurazione entra in gioco anche nel momento in cui si vuole ottenere un finanziamento per l’acquisto dell’impianto. Al momento della richiesta di accesso alle detrazioni fiscali, dunque, la banca si rivolgerà ad una compagnia assicuratrice che garantirà da questo punto di vista il contratto di prestito.

Assicurazione per gli impianti non solo per il furto

Naturalmente, la polizza che si va a stipulare per assicurare l’impianto solare o gli altri tipi di impianti ad energia alternativa, non copre soltanto il rischio del furto, ma tutti i principali danni: incendio, rottura, grandine, atti di vandalismo, sovratensioni elettriche.

Una particolare clausola permette anche di inserire fra i rischi da coprire, anche la possibile perdita economica qualora non venga prodotta la giusta quantità di energia prevista dal contratto al momento dell’installazione.

I costi della polizza per gli impianti solari

Al momento della stipula dell’assicurazione, va verificato accuratamente ogni punto della polizza, le clausole in gioco, ed il costo della franchigia; di norma, si parla di un costo totale, ogni anno, di circa 50-60 euro. Il calcolo si fa in media sulle dimensioni dell’impianto stesso, e si aggira intorno ai 15 euro per kWp annui.

Vota l’articolo !