eco-bonus-2014

Sono in arrivo interessanti novità sul fronte degli incentivi ed ecobonus previsti per il 2014: stando alle ultime indiscrezioni, infatti, gli sgravi fiscali per chi decide di intervenire in maniera “ecologica” sulla propria struttura abitativa continuano ad essere un incentivo notevole per procedere ad una drastica riduzione dei consumi.

Gli sgravi fiscali e gli incentivi del 2014

Iniziamo dagli incentivi rivolti a chi decide di passare al fotovoltaico: il costo relativo all’impianto, infatti, può essere ammortizzato dagli incentivi fiscali relativi alle ristrutturazioni edilizie. Questo significa, ad esempio, che sarà possibile vedersi garantito un rimborso del 50% della spesa, per la durata di 10 anni, attraverso sgravi fiscali annuali.

Bisogna dunque considerare questo tipo di intervento non come volto al risparmio energetico (per cui sono previste diverse agevolazioni), ma appunto come bonus per le ristrutturazioni edilizie. Naturalmente, fra i requisiti necessari per ottenere gli sgravi nel 2014, dobbiamo considerare tutti i documenti definiti durante la contrattazione, ed in particolare l’impianto fotovoltaico da realizzare deve essere utile per l’abitazione. Per ottenere questo tipo di incentivi, sarà opportuno anche chiedere una mano al commercialista: bisogna infatti indicare in maniera corretta tutti gli importi e le spese durante la dichiarazione dei redditi.

Quando si accede alle agevolazioni del 65%?

Gli ecobonus, diversamente dal caso precedente, possono raggiungere sgravi fiscali pari al 65% dell’importo, sempre recuperabili nei 10 anni successivi alla realizzazione dei lavoro. Come nel caso precedente, bisognerà indicare nella dichiarazione dei redditi tutti i dettagli del caso, in modo da vedersi garantiti le detrazioni IRPEF che, nel corso della decade presa in considerazione, consentiranno di recuperare il 65% dell’investimento effettuato.

Chi è ancora indeciso sul da farsi, dovrà affrettarsi poiché per il 2015 sono previste riduzioni sugli incentivi: non c’è dunque da perdere tempo, se si ha intenzione di effettuare interventi come l’implementazione di pannelli solari termici.